DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO IN STREAMING
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Documentari gratis in italiano sul corpo umano selezionati da Youtube, Megavideo, Megaupload. Il sistema nervoso, il sistema scheletrico, il sistema muscolare, il sistema endocrino, la fisiologia, l'apparato digerente ed escretore, l'apparato respiratorio, circolatorio, riproduttivo, l'occhio e l'orecchio e molto altro.


IL CORPO UMANO - DOC ITA STREAMING
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Il corpo umano è l'intera struttura fisica dell'organismo umano. Il corpo umano consiste in una testa, un collo, un torso, due braccia e due gambe. L'altezza media di un umano adulto è di circa 1,77 metri. La taglia è significativamente determinata dal sesso. La tipologia (grasso, magro, alto, minuto ecc.) e la composizione del corpo sono influenzate da fattori post-nascita come la dieta e l'esercizio fisico, ma rimangono legati al patrimonio genetico dell'individuo.
Prima che l'essere umano raggiunga l'età adulta, il corpo consiste in 100.000 miliardi di cellule. Ognuna è parte di un sistema o un apparato di organi il cui scopo è consentire le funzioni vitali essenziali. I sistemi di organi del corpo umano includono: il sistema circolatorio, sistema immunitario, sistema respiratorio, sistema digestivo, sistema urinario, sistema muscolare, sistema scheletrico, sistema nervoso, sistema endocrino ed il sistema riproduttivo maschile e femminile.
Spesso, con "corpo" ci si riferisce sia al corpo umano quando è ancora in vita sia, per estensione del termine, quando è morto, ovvero quando si parla di cadavere.


Documentario sul Sistema Nervoso
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento del cervello - (Coronet Instructional Film)
Per sistema nervoso si intende un'unità morfo-funzionale caratterizzata da un tessuto altamente specializzato nell'elaborazione di segnali bioelettrici. Nei Vertebrati, un'altra caratteristica fondamentale del sistema nervoso sta nella sua duplice collocazione anatomica: distinguiamo un nevrasse, collocato all'interno di un rivestimento costituito da tre strati fibro-vascolari (meningi) situato all'interno del cranio sistema extranevrassiale che comprende tutte le strutture che decorrono all'esterno dello scheletro osseo. La presenza del rivestimento meningeo fa distinguere due grandi spazi bio-umorali in cui il Sistema Nervoso è immerso: il liquido cerebrospinale e lo spazio extravascolare. Inoltre il sistema nervoso ha il compito di coordinare le diverse funzioni dei nostri organi. Le cellule nervose sono dotate di sensibilità che permette di ricevere, riconoscere e trasmettere tutti gli stimoli fisici e chimici provenienti dall'esterno e dall'interno del nostro organismo. L'interfaccia che viene a costituirsi tra i due ambienti è detta barriera ematoliquorale (BEL). Il tessuto nervoso è composto da tre elementi fondamentali:

1. la cellula nervosa (neurone) composta da un soma, detto anche corpo cellulare, e dai suoi prolungamenti (assone o neurite e i dendriti).
2. nel nevrasse la glia, ovvero tutte le cellule non nervose, che distinguiamo in astroglia, oligodendrooglia ed ependimoglia e nel nervo periferico la cellula di Schwann.
3. il tessuto connettivo fibroso e i vasi venosi e arteriosi.

La distinzione tra sistema nervoso centrale e periferico fa riferimento alla provenienza dei prolungamenti della cellule nervose ed al fatto che il rivestimento dei prolungamenti (assoni e/o dendriti) sia costituito dagli oligodendrociti (mielina centrale piuttosto che dalle cellule di Schwann (mielina periferica).

Microscopicamente distinguiamo i seguenti organi del Sistema Nervoso:
* centrale
o encefalo
+ telencefalo
+ diencefalo
+ cervelletto
+ tronco dell'encefalo
o midollo spinale
* periferico
o radici spinali
o plessi, gangli prevertebrali, gangli paraverebrali
o tronchi nervosi o nervi propriamente detti, con i loro rami terminali e collaterali.

Il sistema nervoso compie tre principali funzioni: sensoriale, integrativa (che include: pensiero, memoria, ecc.), motoria.
In senso lato possiamo attribuirgli un ruolo "computazionale" di informazioni che viaggiano sotto forma di perturbazioni del potenziale di membrana delle cellule e che vengono elaborate nell'ambito di complessi sistemi di accoppiamento tra evento elettrico ed eventi biochimici entro dei compartimenti specifici dello spazio intercellulare che chiamiamo sinapsi.


Documentario sul sistema Scheletrico
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento dello scheletro: ossa e articolazioni - (Coronet Instructional Film)
Lo scheletro è una struttura rigida formata da un insieme di ossa che sostiene il corpo umano. Alla nascita lo scheletro umano presenta circa 270 ossa[1]; da adulti le ossa si riducono a 206 in quanto, durante lo sviluppo, alcune ossa si uniscono tra di loro e vanno a formarne uno solo. Questo numero è sottoposto a una varietà di differenze anatomiche; per esempio, una piccola parte della popolazione umana possiede una costa in più, oppure una vertebra lombare.
In un essere adulto medio, lo scheletro rappresenta circa il 20% del peso corporeo.
Lo scheletro può essere suddiviso in assile (ossa della testa e ossa del tronco) e appendicolare (ossa degli arti, cintura scapolare e cintura pelvica)
Le funzioni dello scheletro sono molteplici:
* sostegno
* protezione di parti molli e delicate, come nella scatola cranica e nella gabbia toracica
* equilibrio, insieme a muscoli e articolazioni e sotto il controllo dei nervi
* movimento, essendo strettamente connesso ai muscoli
* emopoietica, ovvero la produzione di globuli rossi, bianchi e piastrine tramite il midollo osseo
* plastica, in quanto dà forma al corpo
* deposito di sali minerali


Documentario Sistema Muscolare in streaming
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento dei muscoli striato, liscio e cardiaco del corpo umano
Il sistema muscolare è l'insieme di tessuti che permette la locomozione del soggetto e lo scorrimento di sostanze organiche interne come sangue e cibo. Nei Vertebrati il sistema muscolare è costituito da due tipologie di muscoli:
* muscoli volontari (circa 400), che sono di natura striata e che permettono il movimento del soggetto. Sono legati alle ossa tramite tendini e vengono spesso indicati anche come muscoli scheletrici
* muscoli involontari, che sono invece di natura liscia. Vengono detti anche muscoli viscerali perché si trovano a ricoprire gran parte delle pareti degli organi interni, come nel tratto digestivo, nella vescica, nei dotti, nelle arterie, nelle vene, ecc.
Fa eccezione il muscolo cardiaco (detto anche miocardio), di natura involontaria ma di struttura striata.
Insieme al sistema scheletrico forma l'apparato locomotore, di cui è la parte attiva. Dal punto di vista della funzione motoria è possibile distinguere muscoli deputati alla statica, in particolare i muscoli della parte posteriore del corpo, e deputati alla dinamica, rappresentati grossomodo dai muscoli della parte anteriore.
Importantissima è la correlazione col sistema nervoso, il quale partecipa alla contrazione muscolare.


Documentario sull'apparato digerente in streaming
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento dell'apparato digerente (faringe, esofago, stomaco, intestino, ano) - parte 1 (Coronet Instructional Film)
L'apparato digerente di ogni essere vivente ha il compito di accogliere, digerire e assimilare sostanze nutrienti ed espellere quelle in eccesso nonché le scorie, non utili al metabolismo.


Documentario sull'apparato respiratorio in streaming
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento dell'apparato respiratorio - parte 1 (Coronet Instructional Film)
L'apparato respiratorio è una struttura anatomica atta alla respirazione, costituita dai polmoni e dalle vie aeree; permette gli scambi gassosi di ossigeno ed anidride carbonica con l'emoglobina ed il plasma del sangue secondo un processo chiamato ematosi.



Documentario sull'apparato circolatorio in streaming
DOCUMENTARI SUL CORPO UMANO
Struttura e funzionamento del cuore - parte 1 (Coronet Instructional Film)
L'apparato cardiovascolare è formato da organi cavi di tipo vascolare:
1. Cuore, è un organo o “muscolo" che rilassandosi (diastole) e contraendosi (sistole), dà la spinta al sangue, come una grande pompa.
2. Vasi sanguigni, conducono il sangue
1. Arterie (conducono il sangue dal cuore ai tessuti)
2. Vene (conducono il sangue dai tessuti al cuore)
3. Capillari (permettono gli scambi sangue/tessuti/sangue)
Una delle caratteristiche più sorprendenti del sistema circolatorio dei vertebrati è il letto capillare, una fitta rete che collega il circuito arterioso e quello venoso della circolazione. Il lato arterioso di ciascun letto capillare porta il sangue ossigenato via dal cuore, verso i capillari. Il sangue povero di ossigeno continua poi a muoversi attraverso il letto verso il lato venoso.